In questa pagina rispondiamo a tutte le domande più frequenti nel mondo dei gioielli. Partiamo:

Da cosa dipende la differenza tra oro bianco e oro giallo? 

Dipende dalle percentuali di altri metalli, combinati con l’oro per creare una lega lavorabile ma resistente e adatta allo scopo. L’oro 24 carati o “oro puro”, infatti, è un metallo troppo morbido per poter essere utilizzato come gioiello.

I gioielli venduti in Italia contengono il 75% di oro e il restante 25% è composto da altri materiali come argento, rame, palladio.

L’oro bianco ha una spiccata presenza di nichel e palladio mentre nell’oro giallo gli altri materiali sono equamente distinti. ( Clicca qui per tutte l’articolo di approfondimento)

Da cosa dipende il colore bianco di alcuni gioielli?

A seconda delle quantità e tipi di altri metalli uniti all’oro all’interno del gioiello.

Il prezzo dell’oro cambia ogni giorno?

Sì, il prezzo dell’oro dipenda dalla sua quotazione in borsa che come ogni altro mercato è soggetto alla legge della domanda e dell’offerta. Questo cambiamento di prezzo spesso è minimo, molto raramente sale o scende di molto nel breve periodo.

Come si valuta l’oro?

Il valore dell’oro viene determinato analizzando tre aspetti: la quotazione, il titolo e il suo peso.

La quotazione dell’oro come abbiamo visto prima dipende dalle oscillazioni del mercato.

Il titolo è la quantità di oro puro contenuta nell’oggetto. ( 75% nel caso dell’oro 18 carati)

Il suo peso viene fatta con bilance elettroniche.

Come si valuta l’argento?

L’argento viene valutato al grammo. Esattamente come l’oro.

La quotazione di un oggetto in argento è data da due fattori: dal valore in borsa dell’argento e dalla percentuale di argento contenuta nell’oggetto. 

Il titolo 925 significa che il gioiello è in argento?

Assolutamente si! 925 è il titolo che caratterizza un gioiello in argento.

Qual è il metallo più prezioso al mondo?

Il metallo più prezioso al mondo è il rodio, al secondo posto abbiamo l’oro. Sul terzo gradino del podio troviamo il platino.

Cosa significa la scritta “750″ nei miei oggetti d’oro?

Il punzone indica che in una lega 18 carati su 1.000 parti ce ne sono 750 d’oro. Questa percentuale è la più diffusa in Italia.

Che cosa sono i carati?

I carati sono l’unità di misura con cui si misura la percentuale d’oro nella lega.

Non hai trovato la risposta che cercavi nella nostra pagina dedicata alle domande frequenti? Contattaci e saremo lieti di rispondere ad ogni richiesta!